Torna al blog

Il Fregio di Beethoven - Concerto/Spettacolo (Rinvio 2021)

"Il Fregio di Beethoven "

Un sogno dell'uomo per l'uomo



Pianoforte : M° Sara Pelliccia

Voce Recitante: Maria Grazia Bardascino

sulle immagini di "Il Fregio di Beethoven" di G. Klimt

Testi: Sara Pelliccia


Catturerò il destino afferrandolo per il collo. Non mi dominerà.” (L.V.Beethoven)

Le parole di questo grande compositore sono vere in ogni tempo e in ogni epoca e oggi più che mai abbiamo bisogno di coraggio e positività.

La musica di Beethoven ci porta un grande messaggio e un grande sollievo per le nostre orecchie e per il nostro spirito.

Un viaggio tra le note delle più celebri composizioni di Beethoven per pianoforte solo e le opere pittoriche di Klimt per narrare il coraggio di un eroe nell'affrontare le difficoltà della vita al fine di raggiungere le sfere più alte della felicità. Un racconto introspettivo tra musica, immagine e parola sulla natura dell'uomo, sul suo destino e sul suo irrefrenabile bisogno di amore e di bellezza.

Programma:

Beethoven   Sonata per pianoforte n. 14 "Chiaro di Luna" - 1° e 3° movimento

       Sinfonia n. 5 - Trascrizione di F. Liszt

       Arioso non troppo dalla Sonata n. 31 - Op. n.110

       Adagio dalla Sonata n. 8 "Patetica"

       Inno alla Gioia ( Arr. di C. Pegoraro)

       Composizione "Adieu"